skip to Main Content
BOMI INVESTE IN UN NUOVO MAGAZZINO ALL’AVANGUARDIA: AL VIA IL PROGETTO ONE ROOF 4.0

BOMI INVESTE IN UN NUOVO MAGAZZINO ALL’AVANGUARDIA: AL VIA IL PROGETTO ONE ROOF 4.0

Bomi Group, leader nel settore della logistica biomedicale e della gestione di prodotti ad alta tecnologia per la tutela della salute, ha perfezionato l’acquisizione di un’area edificabile di 33.700 mq sita nel comune di Spino d’Adda, in provincia di Cremona, che sarà destinata al progetto One Roof 4.0.

Bomi costruirà il suo nuovo magazzino a meno di 20 km dal capoluogo lombardo, in una posizione baricentrica rispetto al core business di Bomi ed alle arterie principali che collegano il Nord al Sud del Paese.

Il progetto ONE ROOF 4.0 prevede la creazione di un nuovo Headquarter interamente a temperatura controllata, in grado di mantenere in ogni sua parte diversi range di temperatura. La piattaforma operativa di circa 18.500 mq, raffigurata nelle immagini che seguono, sarà al contempo un impianto logistico all’avanguardia per la raccolta e lo stoccaggio di prodotti Healthcare ed un hub di trasporto per la distribuzione su tutto il territorio nazionale ed internazionale.

Il raggiungimento di una Sostenibilità d’ Impresa a livello economico, sociale e ambientale è uno dei pilastri della business strategy di Bomi e il progetto ONE ROOF 4.0 ne vuole essere la piena espressione mediante:

  • l’investimento in automazione e robotica;
  • la realizzazione di soluzioni all’avanguardia e tailorizzate per il settore Healthcare e per il controllo della Cold Chain;
  • l’investimento in soluzioni ad alta efficienza energetica, nell’utilizzo di energie da fonti rinnovabili e nell’aumento dell’efficienza degli impianti;
  • l’integrazione totale con l’hub principale di trasporto e l’aumento generale delle performance;
  • l’ ottimizzazione dei costi di struttura.

Nello specifico il nuovo magazzino di Spino d’Adda, operativo entro il 2019, è stato progettato al fine di garantire la massima indipendenza energetica della struttura, la minimizzazione dei consumi e conseguentemente delle emissioni di CO2 nell’atmosfera.

Il progetto prevederà l’isolamento termico del manto di copertura e dell’involucro, la presenza di un impianto fotovoltaico e di un impianto geotermico alimentato ad acqua di falda per produrre ed utilizzare energia pulita e rinnovabile. Saranno previsti anche la realizzazione di un “parco in azienda”, con aree verdi attrezzate a disposizione di tutti i collaboratori, e lavori sullo svincolo stradale dedicato al fine di evitare la congestione di traffico all’interno del Paese.

L’efficienza degli impianti sarà garantita grazie alla scelta di prodotti all’avanguardia, con indici di performance tra i più elevati disponibili oggi sul mercato.

L’intero magazzino sarà inoltre progettato con elementi strutturali ed impiantistici FM Global compliant, caratterizzati da elevata resistenza meccanica sotto l’azione del fuoco.

Marco Ruini, Amministratore Delegato di Bomi Italia S.p.A. ha così commentato: “Il progetto ONE ROOF 4.0 consente a Bomi Group di fare un importante passo avanti verso la sostenibilità economica, ambientale e sociale. Il nuovo magazzino potrà vantare contenuti altamente tecnologici all’interno di una struttura innovativa ed efficiente, una proposta di valore unica per il nostro mercato di riferimento”.

Back To Top