skip to Main Content
BOMI GROUP: CRESCE LA DIVISIONE BOMI HEALTH TECH

BOMI GROUP: CRESCE LA DIVISIONE BOMI HEALTH TECH

 

Bomi Group acquisisce Autotrasporti Barbieri e rafforza la presenza in Italia della business unit Bomi Health Tech

Bomi Group, multinazionale leader nel campo della logistica integrata al servizio del settore Healthcare, è lieta di annunciare l’acquisizione di Autotrasporti Barbieri Srl storica azienda italiana specializzata nel trasporto e installazione di apparecchiature elettro-medicali.

Con l’acquisizione di Autotrasporti Barbieri, Bomi Group consolida la business unit Bomi Health Tech dedicata alla gestione e al trasporto degli asset di dispositivi medici e ospedalieri ad alta tecnologia, garantendo una presenza diretta distribuita sul territorio italiano.

Autotrasporti Barbieri nasce nel 1970, e attualmente dispone di 10 tra magazzini e piattaforme siti in Lombardia, Lazio e Campania per un totale di oltre 16.000 m2. È certificata ISO 9001:2015 e possiede certificazione ADR Classe 7 per il trasporto di materiale radioattivo.

Con una flotta di oltre 40 mezzi, dotati di sponda monta carichi e attrezzature per la movimentazione di apparecchiature elettromedicali, Autotrasporti Barbieri andrà a confluire interamente nella business unit Bomi Health Tech, e nel suo network pan-Europeo.

La continuità del business verrà garantita da Alessandro Barbieri, Paolo Barbieri, Vito Barbieri che supporteranno lo sviluppo della società all’interno del Gruppo Bomi.

Continua così il percorso di consolidamento strategico intrapreso dal Gruppo Bomi nel settore del Health Tech, che con l’attuale acquisizione di Autotrasporti Barbieri e l’acquisizione di RH Logistics in Gran Bretagna dell’anno scorso, punta a diventare un punto di riferimento europeo nel trasporto e nella logistica Health Tech.

Stefan Miskin, M&A Manager di Bomi Group, commenta: “Con questa acquisizione facciamo un altro passo strategico nel segno della crescita, consolidando la nostra posizione come player chiave nel trasporto Health Tech europeo, ampliando il nostro portafoglio servizi in Italia. Lavoreremo insieme al team di Autotrasporti Barbieri per raggiungere un’integrazione di successo e per sviluppare ulteriormente Bomi Health Tech”.

Vito Barbieri, CEO di Barbieri Autotrasporti, spiega: “Siamo soddisfatti e ci sentiamo gratificati per la possibilità, che ci è stata offerta, di entrare a far parte di un gruppo grande e strutturato come BOMI.  Cercheremo di apportare il nostro contributo attraverso la nostra esperienza, coerentemente con quella che è sempre stata la nostra mission: capacità di curare i dettagli che fanno la differenza.  L’obiettivo sarà quello di far crescere l’Azienda in un’ottica sempre più strutturata e attenta alle esigenze dei clienti e alla loro evoluzione.  Per Autotrasporti Barbieri sarà questo l’inizio stimolante di un nuovo percorso comune con Bomi Group, nell’ottica di un costante miglioramento e ammodernamento dei servizi offerti”.

Richard Hindle, Head of BU HealthTech – Country Manager UK di Bomi Group, aggiunge: “Con l’acquisizione di Barbieri in Italia, Bomi Health Tech fa un passo importante verso il consolidamento dell’offerta di servizi tecnici logistici in Europa e dimostra la propria affidabilità nei livelli di servizio e nella dedizione ai propri clienti. Barbieri lavora con molti dei più importanti clienti nel settore Health Tech, che crediamo beneficeranno dalla possibilità che Bomi ha di fornire supporto in altri Paesi e con altri servizi”.

Marco Ruini, CEO di Bomi Group conclude: “Siamo orgogliosi e onorati di dare il benvenuto a Barbieri nel Gruppo Bomi. Questo rappresenta un’altra significativa pietra miliare a beneficio della nostra strategia, laddove Bomi sta diventando l’unico player logistico specializzato nella salute end-to-end in grado di coprire tutte le esigenze di servizio per la Sanità”.

Back To Top